ALLA RUNNER DERARTU TULU VA IL RICONOSCIMENTO “CARRIERA NEL FAIR PLAY”

2. Tulu

Conosciamo meglio i protagonisti della XXIII esima edizione del Premio Internazionale Fair Play - Menarini.

Derartu Tulu (atleta etiope nata il 21 marzo 1972 e membro del gruppo etnico Oromo) cresce allevando bestiame negli altipiani dell'Arti e non si accorge delle sue doti di runner insolitamente veloce fino all'età di 16anni. Nell’edizione 1992 dei Mondiali di cross country vince l’argento, diventando la prima donna africana a vincere una medaglia nei suddetti campionati. Derartu è inoltre la prima donna etiope e la prima donna nera africana a vincere una medaglia d’oro Olimpica, con la vittoria nei 10000 metri femminili ai Giochi olimpici di Barcellona del 1992.

IL CALCIATORE KAKHABER KALADZE RICEVE IL PREMIO PER LA CATEGORIA “FAIR PLAY”

2019. Kakha Kaladze

Conosciamo meglio i protagonisti della XXIII esima edizione del Premio Internazionale Fair Play - Menarini.

Kakhaber Kaladze (calciatore georgiano nato il 27 febbraio 1978) è stato il primo giocatore dell'ex-Unione Sovietica, insieme ad Andriy Shevchenko, a vincere la Champions League e l'unico ad averne vinte due. Difensore dotato di potenza e resistenza fisica, bravo nella copertura e nella marcatura a uomo, ha ricoperto sia il suo ruolo naturale di centrale che quello di terzino sinistro.

NEL SALONE D’ONORE DEL CONI SVELATI PROGRAMMA E PREMIATI DEL XXIII PREMIO INTERNAZIONALE FAIR PLAY- MENARINI. Tra i premiati spiccano i nomi di Zico, Kaladze, Andrea Giani e Manuel Bortuzzo

Conferenza stampa Salone dOnore 4 sito 

ROMA – Si alza il sipario sulla XXIII edizione del Premio Internazionale Fair Play-Menarini presentato ufficialmente questa mattina nella splendida cornice romana del Salone d’Onore del Coni. Nel tempio dello sport italiano, alla presenza del presidente del Coni Giovanni Malagò, sono stati svelati il programma dell’edizione 2019 e i nomi dei premiati che riceveranno il proprio riconoscimento nel corso della cerimonia di consegna in calendario il prossimo 4 luglio a Castiglion Fiorentino (Arezzo).

Mission

Gli sportivi di alto livello hanno una responsabilità che va ben oltre il fare onore alla maglia che indossano, al club o alla nazione che rappresentano.
Agli occhi dei giovani essi incarnano lo spirito, l’essenza stessa dello sport

Con la collaborazione di

  confagricoltura

Title Sponsor

Logo Menarini
sustenium

Main Partner

Consultinvest
menchetti

Contact Us

Associazione Premio Internazionale “FAIR PLAY Mecenate”
  Via Ippolito Rosellini, 17 52100 Arezzo, Italia
  +39.0575.910772

siti web arezzo