Sinergia ed etica. Questi i valori con i quali si è aperto il XX Premio Fair Play Menarini

FairPlay ManifestiOlimpiciSinergia ed etica sportiva. Ecco i due valori con i quali si è ufficialmente aperta la XX edizione del Premio Fair Play Menarini in programma a Castiglion Fiorentino dall'11 al 13 luglio.

Un evento che porterà nella città del Palio dei Rioni oltre 30 campioni del mondo dello sport tra premiati, ambasciatori e protagonisti delle precedenti edizioni.

In soli tre giorni sono attese oltre 300 persone tra giornalisti e ospiti nelle strutture ricettive di Castiglion Fiorentino e dei comuni limitrofi.

Un'edizione da record non solo per i numeri, ma anche perché è frutto della sinergia di quattro comuni della Valdichiana che non hanno solo sposato i valori del Premio Fair Play Menarini, ma hanno dato seguito al progetto partito quasi due anni fa. Un progetto di sinergia, unione delle forze, per promuovere insieme e con maggiore forza il proprio territorio.

Il Programma del XX Premio Fair Play Menarini. Le dirette di Sportitalia
Ad un mese esatto dalle Olimpiadi di Rio è stata inaugurata a Castiglion Fiorentino presso il Teatro “Mario Spina” una mostra sui manifesti olimpici che di fatto ha sancito l'inaugurazione del XX Premio Fair Play Menarini. Il prossimo appuntamento in programma è per lunedì 11 luglio in Piazza del Municipio dove si svolgerà alle ore 18 la 100vs100 di pallavolo tennis per bambini grazie alla collaborazione con la Fondazione Fedelux che allestirà in contemporanea anche un mini-campo da tennis. Spettatori d'eccezione, e forse anche giocatori, alcuni premiati che raggiungeranno Castiglion Fiorentino nel pomeriggio.
Martedì 12 luglio è in programma al mattino una visita a Firenze, ospiti del title sponsor Menarini, mentre nel tardo pomeriggio premiati, ambasciatori e gionalisti saranno ospiti a Foiano della Chiana. Il Carnevale più antico d'Italia saluterà i campioni del Fair Play sfilando per le vie del centro, mentre Piazza Cavour ospiterà la Cena di Gala. A partire dalle 23 Michele Criscitiello presenterà in diretta televisiva da Foiano la puntata di “Speciale Calciomercato” insieme ad Alfredo Pedullà. Uno dei momenti più attesi per tutti gli appassionati di calcio e per gli addetti ai lavori, esclusive, indiscrezioni, trattative, smentite, il mercato live minuto per minuto.
Mercoledì 13 luglio al mattino premiati, ambasciatori, giornalisti ed ospiti parteciperanno al tour con auto d’epoca in Valdichiana alla scoperta delle nostre bellezze paesaggistiche e artistiche passando per Castiglion Fiorentino, Foiano della Chiana, Lucignano e infine Civitella in Val di Chiana dove saranno ospiti a pranzo.
Alle 21 presso Piazza del Municipio a Castiglion Fiorentino serata di premiazione in diretta televisiva su Sportitalia.

Angelo Morelli, presidente Associazione Premio Fair Play Mecenate: “Si apre ufficialmente con questa mostra la XX edizione del Premio Fair Play Menarini. Un'edizione da record visto che avremo con noi oltre 30 campioni del mondo dello sport tra premiati e ambasciatori, per un totale di oltre 100 medaglie olimpiche. Sarà molto suggestivo per i nostri ospiti ammirare la sera del 13 luglio lungo Corso Italia a Castiglion Fiorentino i manifesti dei Giochi Olimpici ai quali hanno preso parte. Ritengo sia doveroso ringraziare a tal proposito i sindaci dei comuni della Valdichiana che hanno sposato il progetto del Premio Fair Play Menarini che oltre ai valori di etica sportiva ha come suo interesse anche quello di promuovere il territorio attraverso grandi personaggi del mondo dello sport. Nei tre giorni del Premio saranno circa 300 le persone che alloggeranno nel territorio castiglionese e non solo, senza contare poi l'eco mediatica che avrà questa edizione visto che avremo nostri ospiti le maggiori emittenti televisive nazionali e satellitari”.

Mario Agnelli, sindaco di Castiglion Fiorentino: “Sono onorato di poter ospitare per il quarto anno consecutivo il Premio Fair Play Menarini a Castiglion Fiorentino. Quello che abbiamo presentato oggi non è però solo l'appuntamento inaugurale. Si tratta di un evento molto più grande e significativo. Quattro comuni di una vallata aretina si sono uniti e hanno fatto sistema per promuovere i propri territori, le proprie bellezze artistiche e culturali. Mi spiace che qualcuno abbia voluto misurare l'impegno economico verso un'iniziativa come questa che non esalta solo i valori etici dello sport ma soprattutto un territorio garantendo una visibilità mediatica unica”.

Francesco Sonnati, sindaco di Foiano della Chiana: “Tutti noi abbiamo bisogno di esempi, di figure portatrici di valori e ideali giusti come quelli del Fair Play. Foiano è lieta di presentare ai premiati e ai numerosi giornalisti presenti il proprio museo, l'esposizione fotografica che da pochi giorni è stata allestita lungo le mura del nostro borgo. Avremo anche l'onore di ospitare una puntata di 'Speciale Calciomercato' che Sportitalia trasmetterà in diretta proprio da piazza Cavour. Per l'occasione faremo sfilare anche i carri del nostro carnevale, il più antico d'Italia. Ci sembrava giusto infatti unire il frutto del lavoro di tanti volontari al Fair Play”.

Roberta Casini, sindaco di Lucignano: “Per prima cosa vorrei ringraziare di vero cuore gli organizzatori per aver pensato anche quest'anno a Lucignano come possibile location di un evento. Qui infatti i premiati la mattina del 13 luglio sosteranno durante il tour a bordo della auto storiche e potranno visitare il museo, la Chiesa di San Francesco. Grazie anche all'unione di intenti dei commercianti offriremo loro una colazione prima di partire alla volta di Civitella, un comune che al pari di Lucignano è entrato a far parte di questa manifestazione. A mio avviso si tratta di un ulteriore tassello al progetto avviato due anni fa quando i comuni della Valdichiana si sono uniti per iniziare a programmare insieme una linea d'intenti comune per la promozione del territorio”.

Ginetta Menchetti, sindaco di Civitella in Val di Chiana: “E' giusto ringraziare non solo gli organizzatori ma anche il sindaco di Castiglion Fiorentino, Mario Agnelli, che ha creduto fin da subito nei valori del Premio Fair Play Menarini e nelle possibilità di promozione turistica che offre un evento come questo. Avremo l'opportunità di far conoscere il borgo medievale di Civitella, la rocca, la Sala della memoria, la pinacoteca agli sportivi e ambasciatori che arriveranno il 13 luglio. Tutto ciò non sarebbe stato possibile se non ci fosse stata una collaborazione tra pubblico e privato. Ecco perchè il mio ringraziamento va ad un'azienda del territorio come Caffé Corsini che ha voluto fortemente legare il proprio nome ad una manifestazione come questa”.

I Premiati.
Andrea Abodi, presidente Lega Serie B “Il Gesto”.
Peter Fill “Un modello per i giovani”.
Borja Valero “Fair Play”.
Alessandra Sensini premio speciale “Sustenium Energia e cuore”.
Sara Morganti “Lo sport oltre lo sport”.
Alexei Nemov “Personaggio Mito”.
Luca Cantagalli “Fair Play”.
Marie Josè Perec “Sport e vita”.
Tegla Loroupe “Fair Play per la Pace”.
Volpi Rosse Basket “Lo sport oltre lo sport”.
Gianluca Pessotto “I valori sociali dello sport”.
Umberto Panerai “Una vita per lo sport”.
Kjetil Andrè Aamdot “Personaggio Mito”.
Emilio Sanchez “Sport e solidarietà”.
Marino Bartoletti “Narrare le emozioni”.
Bernard Rajzman “Carriera nel Fair Play”.
Michael Schumacher Premio Speciale “Fair Play e coraggio” (ritira il premio Stefano Domenicali).

I testimonial. Ivan Origone, Luca Galimberti.

Gli ambasciatori. Giancarlo Antognoni, Manuela Di Centa, Sasha Danilovic, Valentina Vezzali, Agostino Abbagnale, Antonietta Di Martino, Klaus Dibiasi, Antonio Rossi, Paolo Tofoli, Italo Cucci, Roberto Brunamonti.

Twitter @PremioFairPlay
#FairPlay2016

Mission

Gli sportivi di alto livello hanno una responsabilità che va ben oltre il fare onore alla maglia che indossano, al club o alla nazione che rappresentano.
Agli occhi dei giovani essi incarnano lo spirito, l’essenza stessa dello sport

Con la collaborazione di

 confagricoltura

Title Sponsor

 

Logo Menarini

Main Partner

 

Consultinvest

Contact Us

Associazione Premio Internazionale “FAIR PLAY Mecenate”
  Via Ippolito Rosellini, 17 52100 Arezzo, Italia
  +39.0575.910772

siti web arezzo