Edizione da record per le borse di studio “Fair Play, etica e sport”. Tutti i premiati

MatteoTanganelliLa Sala dei Grandi della Provincia di Arezzo ha ospitato la cerimonia di consegna dell’VIII edizione del concorso di Borse di studio dal titolo "Fair Play, etica e sport” indetto dall’Associazione Premio Internazionale Fair Play in collaborazione con l'Ufficio scolastico provinciale.

Il primo appuntamento che apre di fatto la XXI edizione del Premio Internazionale Fair Play-Menarini.
A dare il benvenuto ai ragazzi degli istituti aretini sono stati il Prefetto di Arezzo, la dottoressa Clara Vaccaro ed Eleonora Ducci, vicepresidente della Provincia.

Ho apprezzato molto il fatto che tra i riconoscimenti assegnati questa mattina vi fosse un premio che dà risalto non solo ai risultati ottenuti in ambito sportivo ma anche a quelli tra i banchi di scuola - ha sottolineato la dottoressa Clara Vaccaro, Prefetto di Arezzo - complimenti agli organizzatori e al Gruppo Sportivo Fiamme Gialle per aver pensato al premioStudio e sport’. La scuola è giusto che supporti i ragazzi che praticano sport a livello agonistico come è giusto che questi a loro volta siano di stimolo per i loro compagni di scuola. Lo sport è impegno ma è anche una buona pratica per confrontarsi con le nostre capacità e gli altri”.

BorseStudio2017Fair Play, pace, sport e soprattutto il fenomeno del bullismo sono i temi che i nostri ragazzi hanno analizzato e rappresentato in questa edizione delle borse di studio - ha spiegato Eleonora Ducci, vicepresidente della Provincia di Arezzo - un tema delicato che non riguarda solo il mondo della scuola ma la vita quotidiana, gli ambienti frequentati dai nostri ragazzi senza dimenticare il cyberbullismo. Complimenti a tutti i ragazzi e complimenti ai vincitori del premioStudio e sport’”.

Tema centrale di questa ottava edizione delle borse di studio il fenomeno del bullismo. Grande partecipazione anche da parte degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado che hanno partecipato al contestL’Essenza del Fair Play”. A loro era stato chiesto di produrre foto o video attraverso i social network. Tutti gli elaborati del contest sono così diventati un messaggio che attraverso i canali social diffondono la mission del Premio.

Un’edizione da record sia il numero di elaborati che sono stati giudicati da una apposita commissione che per la partecipazione del mondo scolastico aretino - ha commentato Chiara Fatai, vicepresidente dell’Associazione Premio Fair Play Mecenate - ai ragazzi in questa edizione era stato chiesto di analizzare il fenomeno del bullismo, cause e soprattutto soluzioni per debellare questo fenomeno non solo tra i banchi di scuola”.

Ci tengo a ringraziare personalmente l’Associazione Premio Internazionale Fair Play Mecenate - ha aggiunto Antonella Bianchi dell’Ufficio scolastico provinciale - gli studenti, i docenti e i dirigenti scolastici che hanno aderito a questa edizione delle borse di studio. Mai come in questa edizione abbiamo ricevuto così tanti elaborati dietro ai quali si nota un percorso didattico”.

Nel corso della cerimonia di consegna è stato svelato il nome dello studente che la sera del 6 luglio riceverà il premio speciale Fiamme Gialle nella categoria “Studio e sport”. Si tratta di Matteo Tanganelli, studente del Liceo Scientifico “Francesco Redi” che pratica atletica leggera.
Matteo Tanganelli avrà quindi la possibilità di visitare e allenarsi presso il centro sportivo delle Fiamme Gialle a Castelporziano (Roma) e conoscere così i campioni e i tecnici del Guardia di Finanza.

I PREMIATI:

PREMIO SPECIALE FIAMME GIALLE "STUDIO E SPORT"
Matteo Tanganelli, Liceo Scientifico "Francesco Redi" di Arezzo

DIPLOMI
“UN DISEGNO PER LA PACE”

1° CLASSIFICATO
Classe 2° Scuola primaria “Ten. Luigi Orlandi” – San Giustino Valdarno

2° CLASSIFICATO
Classe 5° Scuola primaria “Ten. Luigi Orlandi” – San Giustino Valdarno
Istituto Comprensivo Statale Loro Ciuffenna

3° CLASSIFICATO
Classe 4° B Scuola primaria “Collodi”
Istituto Comprensivo Statale Sansepolcro

3° CLASSIFICATO
Classe 3° Scuola primaria “Ten. Luigi Orlandi” – San Giustino Valdarno
Istituto Comprensivo Statale Loro Ciuffenna

SCUOLE MEDIE
“IL BULLISMO NON FA MALE SOLO A CHI LO SUBISCE MA ANCHE A CHI LO FA. SPIEGA PERCHE’”

1° CLASSIFICATO
ISTITUTO COMPRENSIVO “DANTE ALIGHIERI” CAVRIGLIA

2° CLASSIFICATO
Classe 3° A Istituto Comprensivo “F. Mochi” Levane

3° CLASSIFICATO
Classe 3° E Istituto Comprensivo Statale IV Novembre

3° CLASSIFICATO
Classe 3° A Istituto Bernardo Dovizi Bibbiena


SCUOLE SUPERIORI
“BULLISMO : UN PROBLEMA APERTO DI DIFFICILE RISOLUZIONE”

1° CLASSIFICATO
Classe 1° C Liceo Artistico Cortona

2° CLASSIFICATO
Classe 3° A ITE F. Laparelli Cortona

3° CLASSIFICATO
Classe 1° B Istituto Professionale Enogastronomico e accoglienza turistica “A. Vegni” - Capezzine

3° CLASSIFICATO
Classe 5° A Liceo Scientifico “F. Redi” Arezzo

CONTEST “L’ESSENZA DEL FAIR PLAY”
1^ CLASSIFICATO
Liceo Artistico Piero della Francesca Arezzo
Classe 2° M/2

2^ CLASSIFICATO
Liceo Artistico Piero della Francesca Arezzo
Classe 3° M/C1
Consuelo DE LUCA – Samantha NATALI

3^ CLASSIFICATO
Liceo Artistico Piero della Francesca Arezzo
Classe 3° M/C1
Evicka SABATELLI

3^ CLASSIFICATO
Liceo Artistico Piero della Francesca Arezzo
Classe 3° M/3
Giorgia ROMEI

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
Classe 3D corso Economico-Sportivo Istituto Buonarroti-Fossombroni – AREZZO

Manuel MELI - Marta FIORAVANTI - Mirea TINTI - Roberta TANI - Rita GAROFALO - Allen REANO - Asia PALAZZINI - Carolina PAGANINI - Carlos ABREU
3MC1 Liceo Artistico Piero della Francesca Arezzo

Classe 2° ASP
Liceo Scientifico Sportivo “Benedetto Varchi” – Montevarchi

Sara GIORDANO
Liceo Artistico Piero della Francesca Arezzo

Veronica ZACCHEI
3M3 Liceo Artistico Piero della Francesca Arezzo

Aftin PUGLIESE
Istituto d’Arte Arezzo

Aurora BARBAGLI
CLASSE 3P- Liceo Scientifico “F. Redi” Arezzo

Serena LANCIA
Classe 4° G Liceo Scientifico “F. Redi” Arezzo

Aurora BASTALI
Asia PETRELLA
Liceo Sportivo “B. Varchi” – Montevarchi

Twitter @PremioFairPlay
#FairPlay2017

Mission

Gli sportivi di alto livello hanno una responsabilità che va ben oltre il fare onore alla maglia che indossano, al club o alla nazione che rappresentano.
Agli occhi dei giovani essi incarnano lo spirito, l’essenza stessa dello sport

Con la collaborazione di

 confagricoltura

Title Sponsor

Logo Menarini
sustenium

Main Partner

 

Consultinvest

Contact Us

Associazione Premio Internazionale “FAIR PLAY Mecenate”
  Via Ippolito Rosellini, 17 52100 Arezzo, Italia
  +39.0575.910772

siti web arezzo