La carovana del Premio Internazionale Fair Play Menarini fa tappa a Montevarchi

conferenza fair play montevarchi 1Si è svolta all’interno della sala del consiglio del Palazzo del Podestà a Montevarchi la conferenza stampa di presentazione della XXI edizione del Premio Internazionale Fair Play Menarini, in programma dal 4 al 6 luglio a Castiglion Fiorentino, e che quest’anno farà tappa anche nella cittadina del Valdarno. Nella giornata del 6 luglio infatti, i protagonisti della XXI edizione del Premio saranno in città per un tour all’insegna dell’arte e delle eccellenze enogastronomiche del territorio.

“Come città di Montevarchi siamo onorati di ospitare per la prima volta il Premio Fair Play Menarini - ha sottolineato il sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai - verranno a visitare tanti grandi sportivi la nostra città e la via dei musei e quindi tutta la parte del nostro centro storico. Qui avranno l’opportunità di avere delle guide d’eccezione che li guideranno all’interno del Cassero e al Paleontologico. Inoltre faranno tappa anche nel neo ristrutturato Palazzo del Podestà. Un’occasione dunque per far conoscere le bellezze della nostra città e per ospitare nomi eccellenti del panorama sportivo internazionale. I nostri ospiti inoltre avranno il piacere di pranzare all’interno del Chiostro di Cennano degustando i prodotti tipici del nostro territorio. Una grande occasione non solo per far conoscere la nostra cittadina ma anche per divulgare i valori dell’impegno e dell’etica sportiva”.

“Sono orgoglioso di rappresentare la città di Montevarchi proprio per questo evento - ha spiegato l’assessore allo sport e alle politiche sociali del Comune di Montevarchi Stefano Tassi - Avere tanti campioni in città e tutti legati da un unico filo conduttore che è quello del fair play e dell’impegno nello sport è davvero bellissimo ed è anche quello che come amministrazione abbiamo sempre perseguito come principio. Questo sarà un ottimo evento una possibilità unica per la nostra città e per far conoscere anche le nostre grandi eccellenze”.

Soddisfatto anche il sindaco di Castiglion Fiorentino, che per il quinto anno consecutivo ospiterà l’apertura e la cerimonia di premiazione del Premio.

"Ci piace l'idea di abbinare il nome della Città di Castiglion Fiorentino al Fair Play - spiega il sindaco Mario Agnelli - e ci piace anche farlo assieme ad altri comuni del territorio.Dopo altri comuni della Valdichiana è la volta di Montevarchi che porterà ulteriore lustro al valore di questa manifestazione giunta alla XXI edizione.La collaborazione con la città di Montevarchi è un innovativa forma di  promozione congiunta dei nostri comuni, definiti centri minori, ma sempre oggetto di piacevolissime scoperte per tutti gli ospiti del Fair Play.Lo possiamo confermare dopo le ultime 5 edizioni che si sono svolte a Castiglion Fiorentino, e anche Montevarchi sarà una piacevole scoperta per tutti  i premiati di quest’anno.”

“La Giuria ha lavorato alacremente in questi mesi per individuare i protagonisti di questa edizione – aggiunge Angelo Morelli, presidente dell’Associazione Internazionale Fair Play Mecenate – 18 grandi campioni, esempi non solo di vittorie e successi nello sport ma anche di etica e fair play nella vita sociale. Insieme a loro anche testimonial e premiati delle precedenti edizioni prenderanno parte agli appuntamenti di questa edizione che si aprirà il 4 luglio a Castiglion Fiorentino. Il giorno seguente premiati e ambasciatori saranno ospiti del Title Sponsor Menarini a cui va il nostro ringraziamento per aver sposato ormai da cinque edizione la mission del Premio”.

“Ci ritroviamo nei valori del Premio Fair Play Menarini - spiega il presidente di Confagricoltura Arezzo, Angiolino Mancini - per 12 anni siamo stati a fianco della manifestazione e continuiamo anche quest’anno. Il Valdarno poi è una terra dove noi abbiamo una serie delle nostre migliori aziende che producono grandi prodotti di qualità. Un motivo in più per esserci e dare valore a questo angolo della provincia di Arezzo”.


Particolarmente significativo anche l’impegno da parte dell’associazione commercianti che, nella giornata del 6 luglio, contribuiranno all’accoglienza degli ospiti in visita nella cittadina valdarnese.

“Ci fa piacere dare il nostro supporto - ha sottolineato Roberta Soldani di Ascom Valdarno - i negozi e le attività del nostro centro commerciale naturale hanno dato la propria disponibilità per accogliere al meglio tutti gli sportivi e i grandi personaggi dello sport che faranno tappa a Montevarchi”.

I Premiati del XXI Premio Internazionale Fair Play – Menarini:

Fabio Pisacane, Fair Play

Knut Knudsen, Carriera nel Fair Play

Zvonimir Boban, Sport e vita

Franz Klammer e Niccolò Campriani, Personaggio mito

Yelena Isinbaeva, Fair Play e Solidarietà

Ivan Zaytsev, Premio Speciale SUSTENIUM energia e Cuore

Jarno Trulli, Lo sport oltre lo sport

Francisco e Niccolò Porcella, Fair Play e Ambiente

Federico Pellegrino, Modello per I giovani

David Rudisha, Fair Play per la Pace

Matteo Marani, Narrare le emozioni

Nicole Orlando, I Valori sociali dello sport

Fabrizio Donato, Una Vita per lo Sport

Sara Anzanello, Fair Play Modello di Vita

Sofia Goggia, Promozione dello Sport

Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, Premio speciale “Fair Play e Coraggio”

Matteo Tanganelli e Giacomo Perini, Premio Speciale Fiamme Gialle “Studio e sport”

Prenderanno parte all’evento anche testimonial e premiati delle precedenti edizioni come: Sasha Danilovic, Roberto Brunamonti, Giancarlo Antognoni, Umberto Panerai.

 

Mission

Gli sportivi di alto livello hanno una responsabilità che va ben oltre il fare onore alla maglia che indossano, al club o alla nazione che rappresentano.
Agli occhi dei giovani essi incarnano lo spirito, l’essenza stessa dello sport

Con la collaborazione di

 confagricoltura

Title Sponsor

Logo Menarini
sustenium

Main Partner

 

Consultinvest

Contact Us

Associazione Premio Internazionale “FAIR PLAY Mecenate”
  Via Ippolito Rosellini, 17 52100 Arezzo, Italia
  +39.0575.910772

siti web arezzo