Vanessa Ferrari premiata come Modello per i giovani nell'edizione 2018

2 Vanessa FerrariConosciamo meglio i premiati della XXesima edizione del Premio Internazionale Fair Play Menarini.

Vanessa Ferrari (Orzinuovi 10 novembre 1990) è una ginnasta italiana, la prima a conquistare una medaglia d'oro ai Campionati Mondiali di ginnastica artistica nel 2006. Quando vince il Mondiale e diventa un personaggio pubblico, coglie subito la palla al balzo per chiedere che la ginnastica sia sostenuta di più e meglio, senza costringere le campionesse a fare i salti mortali per allenarsi. Scrive così direttamente all'allora presidente del Consiglio Romano Prodi. Il suo appello non cade nel vuoto: Un'azienda si fa avanti e a Brescia viene costruito un nuovo impianto all'avanguardia, dove oggi si preparano molte atlete e atleti della nostra nazionale. Soprannominata «la farfalla di Orzinuovi» e «la Cannibale. Ha partecipato a tre edizioni dei giochi olimpici (Pechino 2008, Londra 2012 e Rio de Janeiro 2016) e a numerose edizioni dei Campionati Mondiali ed Europei di ginnastica, di cui le prime partecipazioni, a partire dal 2004, da juniores; in carriera ha collezionato 5 medaglie mondiali e 10 medaglie europee. Nel 2005 ai Giochi delMediterraneo ha vinto la medaglia d'oro in tutte le specialità di ginnastica artistica, tranne un argento alle parallele asimmetriche; con la partecipazione e le vittorie ottenute nell‘edizione del 2013 è diventata l'atleta italiana più vincente nella storia di questa competizione, in quanto detentrice di ottomedaglie d'oro. A livello nazionale detiene 22 titoli (7 nel concorso generale), di cui il primo vinto nel 2004 e 11 scudetti vinti con la squadra Brixia Brescia nel Campionato di Serie A1. Nel settembre 2016 si sottopone a un'operazione al tendine d'Achille, non avendo intenzione di ritirarsi dall'attività agonistica. L'8 ottobre 2017 a Montreal, durante la finale di specialità al corpo libero dei Mondiali individuali, il tendine cede nuovamente, costringendola all'operazione e a un percorso riabilitativo. Nel 2006 a Roma ha ricevuto il Collare d’Oro del Comitato Olimpico Nazionale Italiano e nel 2007 è stata insignita dell'onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana. Dal 2009 Caporal Maggiore dell’Esercito Italiano, membro della squadra femminile del Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito; dal 2015 Primo CaporalMaggiore.

Mission

Gli sportivi di alto livello hanno una responsabilità che va ben oltre il fare onore alla maglia che indossano, al club o alla nazione che rappresentano.
Agli occhi dei giovani essi incarnano lo spirito, l’essenza stessa dello sport

Con la collaborazione di

 confagricoltura

Title Sponsor

Logo Menarini
sustenium

Main Partner

 

Consultinvest

Contact Us

Associazione Premio Internazionale “FAIR PLAY Mecenate”
  Via Ippolito Rosellini, 17 52100 Arezzo, Italia
  +39.0575.910772

siti web arezzo