Massimo Rastelli: da giocatore ad allenatore. Premiato per la categoria "Carriera nel Fair Play"

6 Rastelli MassimoConosciamo meglio i protagonisti della XXesima edizione del Premio Internazionale Fair Play Menarini.

Massimo Rastelli (Torre del Greco, 27 dicembre 1968), Allenatore ed ex calciatore di ruolo attaccante. Esordisce in Serie D col Solofra. E’ quindi acquistato ventenne dal Catanzaro, con cui esordisce in Serie B. In seguito gioca con la maglia di Mantova e Lucchese, dove milita sette stagioni consecutive in Serie B. Viene quindi ingaggiato dal Piacenza, esordisce in Serie A e rimane in Emilio 4 anni contribuendo a due salvezze e alla promozione in Serie A, diventando beniamino dei tifosi. A fine agosto 2001 si riavvicina a casa, trasferendosi al Napoli in Serie B. Coi partenopei disputa 32 partite realizzando 6 reti, quindi passa alla Reggina, con cui disputa la sua ultima stagione in massima serie. Chiude la carriera alle soglie dei 40 anni con la maglia del Sorrento di cui diviene capitano. In carriera conta 102 presenze e 12 reti in Serie A, 386 presenze e 68 reti in Serie B. Nel 2015 firma un contratto per allenare il Cagliari, con il quale ottiene la promozione in Serie A. Al suo primo anno in Serie A ottiene 47 punti e termina la stagione all'undicesimo posto. Nella stagione 2017/2018 il sorteggio del calendario non è benevolo e i primi due avversari sono le big con cui arrivano due sconfitte. All'esordio nella nuova Sardegna Arena arriva la prima vittoria ma le altre sono quattro sconfitte consecutive che gli costano l’esonero. Va riconosciuto all’uomo Rastelli l’eleganza e la diplomazia con cui affrontava le conferenze stampa, nonché la sagacia espositiva. Massimo Rastelli non ha mai peccato nella tecnica espositiva, riuscendo sempre a uscire fuori da situazioni intricate e spiegando in maniera quasi filosofica certe decisioni prese sul terreno di gioco: interpretazioni tattiche che ai più sembravano surreali ma era quello che vedeva lui. Un piccolo genio della dialettica a cui va riconosciuto, come ha fatto la Società Cagliari Calcio nel breve comunicato di esonero, dei risultati ottenuti in due stagioni: 1° posto della classifica di Serie B 2015-2016 ed 11° posto del Campionato di Serie A 2016-2017, ottimo per una neopromossa. Massimo Rastelli non ha mai alzato la voce più di tanto contro nessuno.

Mission

Gli sportivi di alto livello hanno una responsabilità che va ben oltre il fare onore alla maglia che indossano, al club o alla nazione che rappresentano.
Agli occhi dei giovani essi incarnano lo spirito, l’essenza stessa dello sport

Con la collaborazione di

 confagricoltura

Title Sponsor

Logo Menarini
sustenium

Main Partner

 

Consultinvest

Contact Us

Associazione Premio Internazionale “FAIR PLAY Mecenate”
  Via Ippolito Rosellini, 17 52100 Arezzo, Italia
  +39.0575.910772

siti web arezzo