SI RAFFORZA IL LEGAME TRA IL TERRITORIO ARETINO E IL PREMIO FAIR PLAY-MENARINI L’azienda Menchetti e Daniele Bennati tra i premiati nel Salone d’Onore del Coni

Milighetti Bennati e AgnelliROMA – Nuovi ambasciatori e tanti partner: il Premio Internazionale Fair Play – Menarini allarga di anno in anno il proprio raggio d’azione cercando, al tempo stesso, di valorizzare il territorio che l’ha visto nascere. In questa XXIII edizione la provincia di Arezzo sarà infatti ancora una volta protagonista della manifestazione, preparandosi ad accogliere vere e proprie leggende dello sport mondiale. Location principale della tre giorni dedicata all’etica e al fair play sarà ancora una volta il comune di Castiglion Fiorentino che, oltre ad allestire l’iniziativa “Sport in piazza” e a curare il seminario formativo “Il fair play elettorale all’interno delle associazioni sportive”, ospiterà nella splendida cornice di piazza del Municipio l’evento clou della cerimonia di consegna dei premi (4 luglio).

"Stiamo cercando di preparare al meglio insieme al comitato organizzare del premio, l’edizione 2019 - ha dichiarato Mario Agnelli, sindaco di Castiglion Fiorentino – Oltre a trasmettere valori in cui credo fermamenteIl Premio Fair Play - Menarini si colloca all’interno di un percorso che ha portato la mia città ad aggiudicarsi un bando europeo diventando capitale per la promozione dei valori del fair play. Un riconoscimento a cui il premio ha sicuramente contribuito e che ci permette finalmente di trattare lo sport a 360 gradi”.

Scenario del talk “I campioni si raccontano” sarà invece il comune di Montevarchi. “Considero questo premio un progetto importantissimo- spiega Silvia Chiassai, sindaco di Montevarchi e presidente della Provincia di Arezzo.- Portare nel nostro territorio personaggi di fama internazionale è un’operazione complessa e, per noi, un’opportunità che ci permette di avvicinare i cittadini allo sport dando loro la possibilità di conoscere i grandi campioni in quanto uomini e donne, e non soltanto per le loro imprese”. Malagò e MenchettiAl fianco del Premio Fair Play-Menarini c’è anche Consultinvest, realtà finanziaria tutta italiana legata alla manifestazione da ormai sette anni in qualità di main partner. “Non possiamo che sostenere chi si impegna a promuovere il messaggio positivo del fair play- ricorda Mauro Sereni.- La nostra società da sempre si batte per la correttezza e la trasparenza, idee applicabili tanto nella vita che nello sport”.

Nel corso della conferenza stampa tenutasi lunedì 17 giugno presso il Salone d’Onore del Coni sono stati inoltre consegnati dei riconoscimenti a delle eccellenze, non solo sportive, che nel tempo hanno contribuito all’immagine e all’economia del Premio Fair Play – Menarini. Prima fra tutte la targa di “Ambasciatore del Fair Play” all’azienda Menchetti, panificio che esporta in tutto il mondo i propri prodotti rivolgendo particolare attenzione al rispetto dell’ambiente e alla coltivazione. “Sono orgoglioso di ricevere questo titolo in quanto anche la nostra azienda è formata da grandi campioni- spiega il titolare Corrado Menchetti, main partner del premio- Senza dimenticare la tradizione, siamo riusciti a superare i confini nazionali impegnandoci per andare avanti nonostante le difficoltà che il nostro paese attraversa e, soprattutto, senza rinunciare agli alti valori morali che da sempre ci contraddistinguono e che ben si coniugano con lo spirito del premio.”

Mission

Gli sportivi di alto livello hanno una responsabilità che va ben oltre il fare onore alla maglia che indossano, al club o alla nazione che rappresentano.
Agli occhi dei giovani essi incarnano lo spirito, l’essenza stessa dello sport

Con la collaborazione di

  confagricoltura

Title Sponsor

Logo Menarini
sustenium

Main Partner

Consultinvest
menchetti

Contact Us

Associazione Premio Internazionale “FAIR PLAY Mecenate”
  Via Ippolito Rosellini, 17 52100 Arezzo, Italia
  +39.0575.910772

siti web arezzo