L’EX GINNASTA RUSSA SVETLANA KHORKINA E’ UN “PERSONAGGIO MITO” DELL’EDIZIONE 2019

svetlana khorkinaConosciamo meglio i protagonisti della XXIII edizione del Premio Internazionale Fair Play - Menarini.

SVETLANA KHORKINA (nata a Belgorod in Russia il 19 gennaio 1979) è un’ex ginnasta russa vincitrice di sette medaglie olimpiche e, tra il 2007 e il 2011, deputato della Duma di Stato. Con nove ori, otto argenti e tre bronzi vinti ai Campionati Mondiali, è una delle ginnaste più decorate della sua epoca. Nonostante i diversi cambi del codice dei punteggi è infatti riuscita a continuare la sua carriera e a vincere diverse medaglie per oltre un decennio, partecipando inoltre a tre Olimpiadi (Atlanta 1996, Sydney 2000 e Atene 2004). Specializzata alle parallele asimmetriche, ha vinto due titoli olimpici e cinque mondiali. Per questo motivo è conosciuta col soprannome di "diva".

Inizia a praticare la ginnastica artistica a quattro anni spinta dalla madre, preoccupata per lo scarso appetito della figlia. "Quando ero una bambina, ero molto schizzinosa in fatto di cibo- ha dichiarato la stessa Khorkina.- Mia madre sperava che, facendomi praticare ginnastica, iniziassi a mangiare la colazione senza lamentele. Questo è il motivo per cui è iniziato tutto." Dopo aver compiuto 18 anni, nel 1997, posa per l'edizione russa della rivista Playboy: esperienza che secondo la ginnasta, l’ha effettivamente aiutata nella sua carriera sportiva. Nello stesso anno riceve, infatti, l’Ordine dell’Amicizia per i risultati ottenuti durante i Giochi del 1996, mentre nel 2001 riceve l’Ordine d’Onore da Vladimir Putin e Larissa Latynina. Il 2002 è invece un anno che la vede allontanarsi temporaneamente dallo sport: in quel periodo Korkhina accetta infatti di lavorare con una compagnia teatrale russa, mentre l'anno successivo si laurea in educazione fisica presso la Belgorod State University e diventa testimonial della Samsung.

Nel 2005 dà alla luce il figlio Svyatoslav Khorkin: Svetlana non rivelerà mai l’identità del padre e il bambino erediterà soltanto il cognome in forma maschile della madre in forma maschile. Nel 2011 convola però a nozze con Oleg Konchev, Generale del servizio di sicurezza russo, di 23anni più vecchio. Con nove ori, otto argenti e tre bronzi vinti ai Mondiali, è una delle ginnaste più decorate della sua epoca.

Nel 2003 vince il suo terzo ed ultimo concorso generale mondiale all'età di 24 anni, diventando la seconda ginnasta più vecchia ad aver vinto un titolo mondiale. È inoltre la prima ginnasta della storia ad aver conquistato tre concorsi individuali ai Mondiali. Nella sua carriera ha vinto 47 medaglie di cui 10 (7 ori e 3 argenti) in un concorso generale individuale.

Malgrado i suoi 165 cm di altezza che la rendevano insolitamente alta questo sport, Svetlana è riuscita a creare, grazie all’aiuto del suo allenatore Pilkin, ben otto nuovi elementi di ginnastica artistica che tuttora portano il suo nome. Nell’immaginario collettivo Svetlana Khorkina è diventata simbolo della sfida perpetua, del tormento incessante e dell’ambizione disperata; di quell’incrollabile forza di volontà e di quella ricerca di perfezione che l’hanno spinta, negli anni, oltre ogni comprensione umana. Inevitabile epilogo di una donna che non ha mai preteso il successo, aspirando però alla gloria e all’immortalità.

Mission

Gli sportivi di alto livello hanno una responsabilità che va ben oltre il fare onore alla maglia che indossano, al club o alla nazione che rappresentano.
Agli occhi dei giovani essi incarnano lo spirito, l’essenza stessa dello sport

Con la collaborazione di

  confagricoltura

Title Sponsor

Logo Menarini
sustenium

Main Partner

Consultinvest
menchetti

Contact Us

Associazione Premio Internazionale “FAIR PLAY Mecenate”
  Via Ippolito Rosellini, 17 52100 Arezzo, Italia
  +39.0575.910772

siti web arezzo