NOTTE DI EMOZIONI A MONTEVARCHI: AL CENTRO LE STORIE DI ZICO, SZABO, GLUSHKOV E ROSSI

DSCF8722AREZZO – Storie, curiosità ed esperienze di vita all’insegna dell’etica e della correttezza. Questi sono stati gli ingredienti della serata “I campioni si raccontano”, ospitata quest’anno dal comune di Montevarchi.

Terminato il taglio del nastro con l'ormai consueto appuntamento castiglionese dello “Sport in piazza”, la carovana del Premio Internazionale Fair Play – Menarini 2019 si è infatti trasferita nella città valdarnese dove, sotto il cielo di cielo notturno di piazza Varchi, alcuni dei premiati della ventitreesima edizione sono stati accolti dal sindaco Silvia Chiassai, già presidente della provincia di Arezzo, per poi prendere parte ad un entusiasmante talk show incentrato sui loro successi sportivi e sulle tappe più significative del loro percorso agonistico ed umano. “Siamo orgogliosi che l’organizzazione del Premio Fair Play – Menarini abbia scelto Montevarchi per la seconda volta e, soprattutto, per una serata così speciale- ha spiegato Silvia Chiassai, sindaco del comune valdarnese e presidente della Provincia di Arezzo. - Il talk ci ha permesso di conoscere da vicino uomini e donne di valore che spesso si celano dietro i loro stessi successi sportivi. Un’ottima occasione per trasmettere un forte messaggio di rispetto anche alle nostre nuove generazioni. DSCF8547

Al centro dell’iniziativa “I campioni si raccontano i primati di due leggende dello sport mondiale come la mezzofondista rumena Gabriela Szabo, campionessa olimpica e tre volte campionessa mondiale, e l’ex cestista bulgaro Georgi Glushkov, primo giocatore proveniente da un paese del blocco orientale a competere tra le fila dell’NBA nella formazione dei Phoenix Suns. Emozionanti e significative anche le testimonianze del brasiliano Zico, tutt’oggi annoverato tra i calciatori più forti del XX secolo, e di Paolo Rossi che hanno ricordato insieme la meravigliosa avventura dei Mondiali di Spagna del 1982. “Ritrovarmi a ricordare quella che per me è stata la partita del secolo è stata una grande emozione- ha detto Paolo Rossi. - Zico è un grandissimo campione: sul campo siamo stati nemici, ma nella vita siamo grandi amici.

A raccontare la vita personale e professionale dei protagonisti è stato Lorenzo Dallari, giornalista ex vicedirettore di Sky Sport, che condurrà insieme all’ex pallavolista Rachele Sangiuliano la cerimonia di premiazione che si svolgerà a Castiglion Fiorentino.  “Siamo emozionati per la grande partecipazione di pubblico che ha contraddistinto l’inizio di questa edizione- ha dichiara l’organizzatore Angelo Morelli. - I primi big dello sport sono arrivati e con i loro racconti ci hanno mostrato quanto i valori importanti dello sport, quali l’etica e il rispetto, diventino poi parte integrante della vita di tutti i giorni”.

La giornata conclusiva di giovedì 4 luglio si aprirà all’Outlet Village di Foiano che per l’occasione si trasformerà in un vero e proprio Fair Play Sport Village pronto ad ospitare, dalle 10 alle 14.30, campioni e testimonial dell’edizione 2019 nell’ambito di una visita che prevede anche la consegna di alcuni riconoscimenti a certe meritevoli associazioni sportive del territorio aretino. Alle ore 20.30 il sipario si aprirà invece sul loggiato Giorgio Vasari di Castiglion Fiorentino (piazza del Municipio), anche quest’anno location privilegiata della cerimonia di premiazione che sarà trasmessa in diretta su SportItalia, sul canale 60 e 153 del digitale terrestre e sulla piattaforma Sky canale 225.

Mission

Gli sportivi di alto livello hanno una responsabilità che va ben oltre il fare onore alla maglia che indossano, al club o alla nazione che rappresentano.
Agli occhi dei giovani essi incarnano lo spirito, l’essenza stessa dello sport

Con la collaborazione di

  confagricoltura

Title Sponsor

Logo Menarini
sustenium

Main Partner

Consultinvest
menchetti

Contact Us

Associazione Premio Internazionale “FAIR PLAY Mecenate”
  Via Ippolito Rosellini, 17 52100 Arezzo, Italia
  +39.0575.910772

siti web arezzo