BERNARD RAJZMAN

Categoria “Carriera nel Fair Play”

Ambasciatrice Fair Play

C’ è amore, solo amore per te Michael.

Se il Fair Play potesse essere identificato in una persona, Bernard Rajzman ne è l’archetipo evidente. Per lui il concetto di lealtà, correttezza, rispetto si forma fin dalla sua prima passione, il basket. Passa alla pallavolo, che lo ripaga con l’argento olimpico di Los Angeles, 7 campionati sudamericani, l’oro ai Pan American Games e bronzo ai Campionati del Mondo. Uno score prestigioso che è però il punto di partenza di una carriera dirigenziale che ne esalta le qualità organizzative e morali.

Nel 2013 diviene presidente della Commissione atleti del Brasile e Membro del Consiglio di Stato. Riconoscimento preceduto dalla carica di Ministro dello Sport, nonché deputato per due mandati all’assemblea legislativa. Infinita la serie di riconoscimenti: oltre all’Ordine Olimpico, è stato pure il primo atleta latino-americano ad entrare nella Volleyball Hall of Fame. Tra gli altri, anche l’Italia ne ha riconosciuto i meriti e lo ha insignito del cavalierato della Repubblica.

Per questa vita intensa, dedicata allo Sport nella sua più ampia e nobile accezione, il mondo a cinque cerchi, si onora di averlo nella Commissione Programma Olimpico ma ancor più di identificare in lui un protagonista fondamentale nel realizzare l’Olimpiade a Rio, la “sua” Olimpiade.

Mission

Gli sportivi di alto livello hanno una responsabilità che va ben oltre il fare onore alla maglia che indossano, al club o alla nazione che rappresentano.
Agli occhi dei giovani essi incarnano lo spirito, l’essenza stessa dello sport

Con la collaborazione di

 confagricoltura

Title Sponsor

Logo Menarini
sustenium

Main Partner

 

Consultinvest

Contact Us

Associazione Premio Internazionale “FAIR PLAY Mecenate”
  Via Ippolito Rosellini, 17 52100 Arezzo, Italia
  +39.0575.910772

siti web arezzo