Tony Kukoc

Categoria “PERSONAGGIO MITO”

Soprannominato l'Airone di SpalatoRagno di SpalatoPink PantherThe Croatian Sensation, la sua carriera iniziò con i "monelli" della Jugoplastika Spalato

Con questa maglia vinse vari campionati nazionali e tre volte la Coppa dei Campioni.

Oro mondiale con la Jugoslavia nel 1990.

Nel 1991 arriva in Italia alla Benetton Basket dove rimane per due stagioni.  Vince uno scudetto ma il secondo anno viene sconfitto dalla Virtus Bologna di Danilovic ed è questo il motivo per cui decide di cambiare aria.

Approda negli States con i Chicago Bulls dell’era Michael Jordan dove ha vinto 3 titoli NBA dal 1996 al 1998 e proprio nel ’96 “ l’airone di Spalto “ fu nominato miglior sesto uomo della NBA.

Ala (sia piccola che forte) di 2,07 con trattamento di palla da playmaker poteva prendere il rimbalzo, portare palla da un lato all'altro del campo e poi decidere tranquillamente se tirare o passare la palla con grandissima visione di gioco.

Dal 2017 nella Hall of Fame del Basket.

Mission

Gli sportivi di alto livello hanno una responsabilità che va ben oltre il fare onore alla maglia che indossano, al club o alla nazione che rappresentano.
Agli occhi dei giovani essi incarnano lo spirito, l’essenza stessa dello sport

Con la collaborazione di

 confagricoltura

Title Sponsor

Logo Menarini
sustenium

Main Partner

 

Consultinvest

Contact Us

Associazione Premio Internazionale “FAIR PLAY Mecenate”
  Via Ippolito Rosellini, 17 52100 Arezzo, Italia
  +39.0575.910772

siti web arezzo