Carta del Fair Play

 

  1. Fare di ogni incontro sportivo, importa poco la posta in palio e la rilevanza dell'avvenimento, un momento privilegiato, una sorta di festa.
     
  2. Conformarmi alle regole ed allo spirito dello sport praticato.
     
  3. Rispettare i miei avversari come me stesso.
     
  4. Accettare le decisioni degli arbitri e dei giudici sportivi, sapendo che come me, hanno diritto all'errore, ma fanno di tutto per non commetterlo.
     
  5. Evitare la cattiveria e le aggressioni nei miei atti, nelle mie parole o nei miei scritti.
     
  6. Non usare artifizi e inganni per ottenere il successo.
     
  7. Restare degno nella vittoria, come nella sconfitta.
     
  8. Aiutare ognuno, con la mia presenza, la mia esperienza e la mia comprensione.
     
  9. Soccorrere ogni sportivo ferito o la cui vita e' in pericolo.
     
  10. Essere realmente un ambasciatore dello sport, aiutando a far rispettare intorno a me i principi qui affermati.

 

Mission

Gli sportivi di alto livello hanno una responsabilità che va ben oltre il fare onore alla maglia che indossano, al club o alla nazione che rappresentano.
Agli occhi dei giovani essi incarnano lo spirito, l’essenza stessa dello sport

Con la collaborazione di

 confagricoltura

Title Sponsor

Logo Menarini
sustenium

Main Partner

 

Consultinvest

Contact Us

Associazione Premio Internazionale “FAIR PLAY Mecenate”
  Via Ippolito Rosellini, 17 52100 Arezzo, Italia
  +39.0575.910772

siti web arezzo