ALLA CANOTTIERA DA ORO VALENTINA RODINI IL PREMIO SPECIALE “L’ITALIA NEL CUORE”

rodini 2Conosciamo meglio i protagonisti della XXV edizione del Premio Internazionale Fair Play - Menarini.

Valentina Rodini (nata il 28 gennaio 1995 a Cremona), è una canottiera italiana tesserata con il Gruppo Sportivo della Fiamme Gialle. Forte dei numerosi successi sportivi collezionati negli anni, in coppia con Federica Cesarini, ha trionfato nel doppio pesi leggeri ai recenti Giochi Olimpici di Tokyo 2020, regalando all’Italia la prima medaglia d’oro della storia in questa specialità. Per il sogno che ha saputo far vivere ad un’intera nazione, a lei va il Premio speciale “L’Italia nel cuore”.

Talentuosa vogatrice in forze alle Fiamme Gialle, Valentina Rodini inizia il suo percorso in una terra, quella cremonese, dove la tradizione del canottaggio è da sempre assai viva. Anni di duro allenamento la conducono, nel 2014, al suo primo podio nel campionato italiano, e all’esordio, l’anno successivo, alle Universiadi di Gwangju, tra le cui fila ottiene il bronzo nel doppio pesi leggeri. Già nel 2016 partecipa ai Giochi di Rio De Janeiro, in coppia con la collega Laura Milani, uscendo però dai ripescaggi e chiudendo l’Olimpiade in 13° posizione.

Negli anni ha stabilito numerosi record del mondo al remoergometro e collezionato diverse medaglie internazionali in barca, come l’oro vinto nel 2018 ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona e l’argento agli Europei di Poznan del 2020. Intere stagioni di fatica e sacrifici sono indubbiamente state ripagate e l’oro olimpico è arrivato anche per lei, puntuale a 5 anni di distanza. Un podio che vale ancora di più perché la partecipazione alle Olimpiadi di Valentina era stata messa a rischio per via di una microfrattura alle costole. “Realtà e sogno non sono mai stati così vicini” ha scritto sui social Valentina al termine della gara, prima di dedicare, insieme a Federica Cesarini, la medaglia appena conquistata a Filippo Mondelli, campione del mondo nel quattro di coppia, scomparso per un tumore lo scorso mese di aprile.

Molto riservata per quanto riguarda la sua vita privata, Valentina ha inoltre dedicato la vittoria a suo fratello Simone che lei stessa ama definire “il suo punto fermo”. Amante dello sport, dei viaggi e della vita all’aria aperta, fra allenamenti e gare, ha anche conseguito la laurea in Economia.  

Mission

Gli sportivi di alto livello hanno una responsabilità che va ben oltre il fare onore alla maglia che indossano, al club o alla nazione che rappresentano.
Agli occhi dei giovani essi incarnano lo spirito, l’essenza stessa dello sport

Con la collaborazione di

  confagricoltura

Title Sponsor

Logo Menarini
sustenium

Main Partner

Consultinvest

Contact Us

Associazione Premio Internazionale “FAIR PLAY Mecenate”
  Via Ippolito Rosellini, 17 52100 Arezzo, Italia
  +39.0575.953241

Premio Fair Play Finanziario

siti web arezzo