Manuel Poggiali

Categoria “FAIR PLAY MODELLO DI VITA”

C’è il sapore della Romagna dei motori, per questo campione figlio della terrà libera di San Marino che ne ha ripagato il, valore con la massima onorificenza della Repubblica. E sicuramente la determinazione e la forza, che gli è derivata da questa appartenenza, è stata tale da spingerlo poi fino ai massimi livelli della classe 125 e 250, non dimenticando poi, per l’oggi, di condividere la sua esperienza come coach del Team Gresini.

Con il numero 54 sulla carena, che non abbandonerà mai se non una volta perchè così impone il regolamento al campione in carica, dopo la inevitabile fase di esperienza, avviata con lo zio, Manuel scopre il fascino della velocità che non abbandonerà mai fino a raggiungere il primato al mondiale 2001 classe 125 in sella alla Gilera.

Il fascino del numero UNO sarà tale che lo ripeterà nella classe 250 nel 2003 con la Aprilia. Questa la carriera: 131 gare disputate,12 vittorie, 35 podi.

Che l’uomo più veloce di San Marino finisse poi “fermato” nella immagine dei francobolli non era proprio immaginabile ma le vittorie, Manuel, hanno il loro prezzo.

Straordinario Manuel.

 

Testi by Giovanni Melani

Mission

Gli sportivi di alto livello hanno una responsabilità che va ben oltre il fare onore alla maglia che indossano, al club o alla nazione che rappresentano.
Agli occhi dei giovani essi incarnano lo spirito, l’essenza stessa dello sport

Con la collaborazione di

  confagricoltura

Title Sponsor

Logo Menarini
sustenium

Main Partner

Consultinvest

Contact Us

Associazione Premio Internazionale “FAIR PLAY Mecenate”
  Via Ippolito Rosellini, 17 52100 Arezzo, Italia
  +39.0575.953241

Premio Fair Play Finanziario

siti web arezzo